ORDINE MINIMO 19,80€ | CONSEGNA REFRIGERATA in 24/48 ore in tutta Italia GRATUITA DA 35€.

CONSEGNA REFRIGERATA in 24/48 ore in tutta Italia. GRATUITA DA 35€.

Acquaticità neonatale: i benefici per i bambini

19 Gennaio 2017

Care Mamme, ognuna di noi tre ha scelto di praticare il corso di acquaticità neonatale non appena è stato possibile, solitamente al compimento del  4* o 5* mese del nostro bambino. E’ un’attività davvero emozionante, nonché benefica per i nostri piccoli. Sia chiaro che l'obiettivo non è insegnare a nuotare, bensì far giocare il bambino portandolo ad amare l'acqua. Abbiamo deciso di parlarvene perché troviamo che sia uno speciale momento di condivisione, divertimento e crescita tra genitore e figlio! Provare per credere! Innanzitutto, per loro è un po’ come tornare nell’ambiente in cui hanno vissuto per 9 mesi, il nostro utero, per questo riescono a muoversi liberamente e ad andare in apnea, un riflesso spontaneo per i neonati fino ai 6 mesi. L’assenza di gravità è un altro fattore a loro vantaggio permettendo di effettuare movimenti che fuori dall’acqua risultano ancora un po’ difficili. L’immersione in acqua durante questo periodo di vita aiuta i bambini a non averne paura, cosa che potrebbe invece accadere avvicinandosi al terzo anno di età, non abituati a vivere questo ambiente. Li stiamo poi aiutando nello sviluppo delle loro capacità motorie grazie al movimento di braccia e gambe, ginnastica primaria nei primissimi mesi di vita. Questa ginnastica dolce contribuisce altresì a sviluppare l’apparato muscolo scheletrico, a rafforzarlo per affrontare le tappe  evolutive che lo aspettano quali lo star seduto, il gattonamento e la camminata! L’apparato cardiorespiratorio gode anch’esso di benefici. Ci sembrano ancora così piccoli, ma un’attività del genere permette loro di prendere già coscienza del proprio corpo e dell’ambiente che li circonda, così come di percepire anche le altre persone attorno a lui vivendo i primi abbozzi di socializzazione. Ultimo, ma non per importanza: la piscina stanca noi adulti, figuriamoci un fagottino di pochi mesi! Quindi, una volta rientrati  a casa, super dormita assicurata! Il bambino è sicuramente più rilassato e ha anche maggior appetito. Non vi sembrano ottimi motivi per iniziare subito? A presto mamme!



Ti è piaciuto questo articolo? Iscriviti alla nostra newsletter

* Prendi visione della privacy policy.

Scopri i prodotti Mamma M'Ama


Lascia un commento

Nota: i commenti devono essere approvati prima di diventare pubblici


Anche su Blog

Le cinque fantastiche cose da fare a Luglio con i bimbi piccoli!
Le cinque fantastiche cose da fare a Luglio con i bimbi piccoli!

04 Luglio 2018

Ciao Mamme!!! Luglio è arrivato e con lui la nostra attesissima top 5!!! Che siate in città, al mare, in montagna, in collina o al lago.. Buon divertimento, godetevi tutto!

Leggi l'articolo →

Il gelato, amico nello svezzamento!
Il gelato, amico nello svezzamento!

29 Giugno 2018

Tutti i consigli per inserire già nello svezzamento il gelato! Specialmente adesso, nel pieno periodo estivo, può essere d'aiuto contro il caldo!

Leggi l'articolo →

Come comportarsi al mare con bambini piccoli
Come comportarsi al mare con bambini piccoli

21 Giugno 2018

Stai per partire per le vacanze con il tuo bimbo? Scopri in questo articolo tutti i consigli su come comportarsi durante il viaggio e nelle giornate al mare insieme al tuo piccolino.

Leggi l'articolo →