Come organizzarsi con la merenda fuori casa?

03 Maggio 2017

Come organizzarsi con la merenda fuori casa?

Care Mamme, come avete trascorso il recente ponte? Noi ne abbiamo approfittato per goderci l’aria di mare, passeggiando a piedi nudi sulla sabbia, pranzando con una vista bellissima e gustando un pomeriggio divertente e rilassante, un po’ giocando un po’ guardando i bambini alle prese con le loro attività sulla spiaggia. Ne approfittiamo per suggerirvi la Versilia come possibile destinazione per un week-end o una vacanza in famiglia, con le sue larghe spiagge e le strutture ben attrezzate per ospitare i più piccoli. Non mancano i parchetti con giochi all’ombra delle pinete né luoghi da visitare. Ne sono un esempio il Parco di Pinocchio a Collodi, il Cavallinomatto, lo zoo di Pistoia, etc. Torniamo a noi e alla nostra giornata di relax trascorsa sulla spiaggia, come ci siamo organizzate? Abbastanza scontato, ma per il pranzo abbiamo giocato facile con le nostre pappe, mantenute al fresco nel frigorifero dell’albergo in cui abbiamo alloggiato e poi trasportate in una piccola borsetta frigo fino al ristorante dove abbiamo pranzato: pranzetto di pesce per noi adulti e ricettina gourmet per i piccoli! Quando passiamo l’intera giornata fuori casa preferiamo organizzarci con anticipo anche per la merenda così da essere sempre pronte all’occorrenza e la lunch box di Petit-Fernand è stata una comodissima scoperta, nonché bellissima! Apprezziamo innanzitutto il fatto che sia senza BPA e ftalati, e che sia 100% riciclabile. E’ un contenitore che ben si presta a tutte le stagioni ed è compatibile con microonde e frigorifero, davvero utile per le giornate più calde e la tavoletta refrigerante rimovibile che troverete inclusa vi permetterà di mantenere la freschezza che alcuni alimenti necessitano. Noi l’abbiamo usata per contenere frutta e biscotti fatti in casa preparati per la pausa dolce del pomeriggio e la prima è stata mantenuta in maniera perfetta! Utilizzeremo certamente questa pratica snack box in moltissime occasioni in cui si rivela utilissimo avere una merenda pronta a portata di mano come i lunghi pomeriggi al parchetto, le domeniche non organizzate con pranzo a casa dei nonni o di amici, gli spuntini da super affamato post corso in piscina, ma anche in futuro quando dopo l’asilo si correrà direttamente a svolgere l’attività sportiva preferita! Altra cosa che non deve mai mancare è l’acqua, o comunque qualcosa di sano da bere, soprattutto durante la calda stagione. Biberon o bicchiere da viaggio non garantiscono il mantenimento di una buona temperatura nel caso in cui si stia al sole e l’ottimo compagno della nostra lunch box è stata la borraccia termica, sempre di Petit-Fernand. E anche lei, come la sua amica snack box, senza BPA, ftalati, piombo e alterazione del sapore, è fatta in acciaio 18/8. E’ stata davvero perfetta per contenere la spremuta che ci siamo fatti preparare in albergo la mattina, ma la usiamo praticamente ogni giorno per portare al parchetto la nostra centrifuga preferita, la camomilla o semplicemente l’acqua con dei pezzettini di frutta che la rendono più saporita! Nelle stagioni più fredde mantiene invece i liquidi caldi, quali tè o tisane, fino a 24h! Insomma, abbiamo scoperto due oggetti di cui non potremmo più fare a meno durante le ore trascorse fuori casa! E a renderli ancora più belli c’è il fatto che sono personalizzabili: 3 colori per i dettagli della lunch box, 27 illustrazioni da applicare su entrambe e 8 font per il nome del vostro bimbo! Noi abbiamo scelto il tema Circo che rende unici, divertenti e colorati i nostri due “maisenza”! Dobbiamo ammettere che anche questo invoglia il momento merenda e a bere più spesso!Ci fa piacere condividere con voi ogni piccola e grande scoperta che si rivela essere utile con i bambini, quindi speriamo di avervi dato un utile e simpatico spunto per le vostre giornate fuori casa! A presto Mamme!



Lascia un commento

Nota: i commenti devono essere approvati prima di diventare pubblici