Consigli tra Mamme: la borsa per il parto!

11 Marzo 2016

Consigli tra Mamme: la borsa per il parto!

Uno dei primissimi argomenti oggetto di uno scambio di consigli tra Mamme, ancor prima della nascita del proprio piccolo, è proprio la preparazione della borsa per il ricovero in ospedale. Con essa si inizia a realizzare davvero che il grande momento si sta avvicinando! Scegliere, lavare e preparare le sue prime tutine, l'abbigliamento che indosserà non appena verrà al mondo e nel giorno in cui lo porteremo con noi a casa, fa volare l'immaginazione e ampliare le emozioni che si sono accumulate nei mesi precedenti. Già a partire dal 7* mese la borsa dovrebbe essere pronta, a disposizione qualora il piccolo volesse conoscerci prima del previsto! Veniamo ora alle cose pratiche, ovvero ciò di cui abbiamo bisogno durante la permanenza in ospedale per il parto e la degenza che ne segue. Per chi frequenta il corso pre parto, l'ostetrica che tiene gli incontri fornisce una lista dell'occorrente richiesto dall'ospedale scelto, altrimenti è comunque spesso possibile trovarla on line; le differenze da un ospedale all'altro sono minime, è quindi possibile fare un elenco generico che può essere utile per tutte le mamme. Cosa necessita la Mamma: ~tutte gli esami effettuati durante la gravidanza con i propri documenti ~una camicia da notte per il parto, preferibilmente con dei bottoni sul davanti dal collo alle gambe o una maxi t-shirt ~altre 2/3 camicie da notte, con dei bottoni sul petto in modo da facilitare l'attaccamento del bambino al seno. Se è possibile portare il pigiama con pantaloni scegliete delle maglie con aperture comode per allattare ~una vestaglia ~un paio di ciabatte da stanza per l'intera degenza e un paio per la doccia ~2/3 reggiseni, anche se è suggerito non indossarli per favorire la montata lattea. Tenete presente che la taglia aumenterà! ~coppette assorbilatte ~slip di rete ed assorbenti per il post parto ~beauty-case con il necessario per l'igiene personale e asciugamani Cosa necessita il bambino: ~tre bustine etichettate con il nome del piccolo (a volte è richiesto anche quello della mamma) contenenti i cambi di indumenti per i tre giorni, solitamente, di ricovero. Saranno di aiuto alle puericultrici qualora fossero loro a vestire i bambini dopo il bagnetto mattutino, ai papà se venisse loro chiesto di consegnare i vestitini, ma anche a noi stesse per avere tutto già pronto e comodo. Ogni bustina conterrà: un body o una maglia di cotone, una tutina la cui composizione varia in base alla stagione in cui ci si trova, quindi cotone o ciniglia, un cappellino se previsto il contatto "pelle a pelle" alla nascita. Calzine a piacere. Alcune mamme scelgono di portare anche le muffole per proteggere il viso dai graffietti che le piccole ditina in movimento posso causare. ~altre due buste con altri due completi da tenere in borsa per ogni evenienza ~una copertina ~vestitini per tornare a casa, senza dimenticare il sacco piumino con cappellino nei mesi freddi Solitamente i pannolini vengono forniti dall'ospedale, ma accertatevene! Se anche il cambio spetterà a voi allora non dimenticate le salviette umidificate e una crema apposita, potrebbero sempre servire! Ed ora non resta che aspettare l'arrivo del nostro piccolo o della nostra piccola, godersi le ultime settimane in cui lo/la portiamo in grembo vivendo a pieno ogni sensazione e suo movimento , rilassandoci ogni volta che ne abbiamo bisogno per poi farsi meravigliosamente rivoluzionare la vita non appena i suoi occhi incontreranno i nostri! Abbiamo dimenticato qualcosa? Segnalatecelo qui sotto! A presto Mamme!



Lascia un commento

Nota: i commenti devono essere approvati prima di diventare pubblici


Anche su News

È finalmente arrivato il tappo!
È finalmente arrivato il tappo!

16 Agosto 2017

Noi mamme sappiamo che ogni bimbo è unico nei suoi appetiti e nelle sue abitudini alimentari e così abbiamo pensato a un tappo che permetta di chiudere e conservare in frigorifero una vaschetta già aperta e non completamente consumata.

Leggi l'articolo →

Pesce e svezzamento: i consigli delle mamme di Mamma M’Ama!
Pesce e svezzamento: i consigli delle mamme di Mamma M’Ama!

09 Agosto 2017

Il pesce è ricco di proteine nobili e sostanze indispensabili per lo sviluppo, anche cerebrale, del bambino, come ad esempio gli acidi grassi polinsaturi Omega-3, ma anche vitamine e sali minerali.
Quale pesce scegliere?

Leggi l'articolo →

Mamma M’Ama: la certezza del meglio!
Mamma M’Ama: la certezza del meglio!

02 Agosto 2017

Care mamme, quando abbiamo iniziato lo svezzamento dei nostri bambini, eravamo sempre alla costante ricerca dei migliori ingredienti da utilizzare per le loro pappe. Però non siamo mai state pienamente soddisfatte di ciò che trovavamo in commercio...

Leggi l'articolo →