Frutta e verdura: un arcobaleno di colori!

09 Febbraio 2016

Frutta e verdura, non ci stanchiamo mai di ripeterlo, non devono mancare nella nostra alimentazione, ancor meno in quella dei nostri piccoli. Infatti le basi per la salute da adulti si pongono sin dall'infanzia! Una spesa ricca di frutta e verdura, oltre che salutare, è bella da vedere: colma di colori regalatici dalla natura, ognuno dei quali ha un significato legato alle sue proprietà. Un piatto colorato ci aiuta anche a far avvicinare i nostri bambini alla spesso temute verdure, con l'aggiunta di fantasia per rendere le ricette ancor più invitanti! Scopriamo insieme come le proprietà nutritive variano in base ai colori!   Bianco Quali? Il finocchio, il sedano, la cipolla bianca, l'aglio, il porro, il cavolfiore, il cetriolo, il fungo, la banana, la mela e la pera Proprietà: questi cibi sono ricchi di selenio, un oligoelemento che aiuta a proteggere le cellule dall'ossidazione contrastando la formazione dei radicali liberi, a mantenere integre le membrane cellulari e a rafforzare le difese immunitarie del nostro organismo. L'invecchiamento cellulare viene rallentato anche grazie alla presenza di isotiocinati, i quali svolgono anche un ruolo davvero importante nell'aggressione di alcune cellule tumorali. Frutta e verdura bianche contengono inoltre quercetina, un importante antiossidante naturale e antinfiammatorio che contribuisce infatti al rallentamento dell'invecchiamento cutaneo precoce e alla riduzione di sostanze infiammatorie, è per questo un prezioso aiuto per la nostra salute. I sali minerali contenuti, soprattutto il potassio, rafforzano il tessuto osseo e prevengono alcune patologie cardiovascolari. L'allicina contribuisce invece a ridurre il livello di colesterolo nel sangue e la pressione sanguigna, rende il sangue più fluido riducendo anche il rischio di patologie cardiache. Ci sono poi le vitamine, in special modo la C, e le fibre che regolarizzano le funzioni intestinali ad arricchire questi alimenti. Conclusioni: Grazie a questi elementi ritardiamo l'invecchiamento, ci difendiamo dagli attacchi virali, ci proteggiamo dal rischio di tumori, rafforziamo le nostre ossa, riduciamo il livello di colesterolo nel sangue!   Giallo-Arancio Quali? La patata, il peperone giallo, il limone, l'ananas, la carota, la zucca, l'albicocca, l'arancia, il mandarino, il pompelmo, il melone, la,pesca Proprietà: questo colore indica la presenza di flavonoidi e carotenoidi. I primi agiscono a livello gastro-intestinale neutralizzando la formazione dei radicali liberi o impedendo che giungano alle cellule danneggiandole; i secondi hanno una forte azione anti-ossidante, riducono il rischio di patologie cardiache e anch'essi proteggono l'organismo dai danni causati dai radicali liberi, sono altresì conosciuti come precursori della vitamina A (retinolo), soprattutto uno di essi, il Beta-carotene. Questa vitamina è molto importante per la crescita, per la riproduzione e per la vista. Frutti ed ortaggi gialli o arancioni sono inoltre ricchi di vitamina C quindi ci aiutano ad esempio a rafforzare le difese immunitarie proteggendo le nostre cellule dagli attacchi virali oltre che ad agire come antiossidanti. Le arance poi contengono grandi quantità di antocianine con proprietà anticoagulanti e antitumorali. Conclusioni: Frutta e verdura gialla o arancione rafforzano le nostre difese immunitarie, il nostro cuore, migliorano la nostra vista, allontanano il rischio di tumori, rallentano l'invecchiamento.   Rosso Quali? Il pomodoro, il peperone rosso, la barbabietola, il ravanello, la rapa rossa, la fragola, il melograno, la ciliegia, l'anguria, l'arancia rossa Proprietà: il rosso indica la presenza di licopene, membro della famiglia dei carotenoidi, che ha un forte potere antiossidante riuscendo ad eliminare i radicali liberi. Questa sostanza raggiunge il massimo della sua concentrazione in un frutto o in una verdura maturi, il pomodoro ben maturo ne è la principale fonte. Oltre al licopene c'è la presenza di antocianine, molto importanti per il potenziamento della vista e per la prevenzione delle patologie dei vasi sanguigni e della fragilità capillare. Anche in questi alimenti, come quelli gialli e arancioni, non manca la vitamina C, grande fonte di benefici per il nostro organismo aiutandolo a stimolare le difese immunitarie, contribuendo alla produzione di collagene e garantendo un buon assorbimento del ferro contenuto nella stessa frutta e verdura. La fragola e le arance rosse ne sono ricche! Non mancano i carotenoidi che aiutano nella prevenzione di molti tumori e patologie cardiovascolari, così come rallentano il processo di invecchiamento della pelle e delle cellule. Conclusione: Questi cibi migliorano la nostra circolazione, rallentano il processo di invecchiamento, ci rendono più forti agli attacchi influenzali, allontanano il rischio di tumori e malattie che colpiscono il cuore.   Blu-Viola Quali? La melanzana, il radicchio, il cavolo viola, l'uva nera, il ribes, la mora, il mirtillo, la prugna, il fico Proprietà: mangiando un alimento di questo colore sappiamo che stiamo aiutando la nostra circolazione a funzionare al meglio! Le antocianine contenute hanno un potere antiossidante, sono nemiche di una cattiva circolazione del sangue, proteggono i nostri capillari, prevengono l'arteriosclerosi dovuta ad un alto livello di colesterolo nel sangue, migliorano la vista, riducono il rischio di contrarre infezioni al tratto urinario (soprattutto i frutti di bosco). Abbiamo poi i carotenoidi che, come già detto, prevengono diversi tumori, l'invecchiamento cutaneo, la cataratta, malattie cardiovascolari e neuro-degenerative. Il radicchio e il ribes sono ricchi di vitamina C e con il fico, la mora e la prugna hanno in comune un buon concentrato di potassio il quale protegge il tessuto osseo e combatte sia ipertensione che patologie cardiovascolari. Le melanzane contengono magnesio, un valido aiuto per il rilassamento muscolare, per il mantenimento del corretto ritmo dei battiti cardiaci e per la produzione di quell'energia che serve al nostro corpo per attuare i processi metabolici. I frutti di bosco poi hanno un buon contenuto di fibre, utilissime per mantenere un intestino sano alimentando la flora microbica intestinale. Conclusione: con questi alimenti miglioriamo la nostra circolazione, potenziamo la nostra vista, rallentiamo l'invecchiamento della nostra pelle e delle nostre cellule, rafforziamo il nostro cuore e le nostre ossa, regoliamo il nostro intestino.   Verde Quali? L'asparago, il basilico, il broccolo, la zucchina, gli spinaci, la cima di rapa, la bietola, l'insalata, il prezzemolo, il carciofo, il kiwi, il lime Proprietà: il principale responsabile di questo colore è la clorofilla, un pigmento con la funzione di assorbire la luce solare per innescare un processo vitale per la pianta conosciuto come la fotosintesi clorofilliana. Questa sostanza apporta ossigeno alle cellule, migliora la circolazione del sangue, aiuta i tessuti a cicatrizzarsi. Aiuta inoltre a purificare il fegato, favorisce l'assorbimento del calcio e regala energia all'organismo. Mangiando questi alimenti introduciamo carotenoidi e magnesio, già citati sopra, ma soprattutto acido folico e folati, molto utili nella prevenzione dell'arteriosclerosi e durante la gravidanza, lo sappiamo bene, per ridurre il rischio nel feto di un'incompleta chiusura del canale vertebrale durante. Troviamo poi la vitamina C, molto presente nei broccoli, nel prezzemolo, nei kiwi e negli spinaci. Conclusione: quando mangiamo un alimento verde sappiamo che stiamo aiutando il nostro sangue a fluire al meglio, la nostra pelle e i tessuti sottostanti a cicatrizzarsi in caso di ferite, stiamo purificando il nostro intestino e rafforzando le nostre difese immunitarie. Noi donne, durante la gravidanza, oltre ad apportare molti benefici che tutta la frutta e la verdura hanno anche per il piccolo che abbiamo in grembo, stiamo aiutando la chiusura del suo canale vertebrale. Insomma, questi due alimenti sono davvero essenziali per migliorarci; da essi infatti traiamo vitamine e molte altre sostanze che aiutano il nostro organismo a funzionare al massimo! Inseriamole sempre nella dieta alimentare della nostra famiglia giocando con i colori che esse stesse ci regalano! A presto Mamme!



Lascia un commento

Nota: i commenti devono essere approvati prima di diventare pubblici


Anche su News

L’importanza del Beta-carotene durante lo svezzamento!
L’importanza del Beta-carotene durante lo svezzamento!

23 Agosto 2017

Il Beta-carotene è un carotenoide, ovvero una sostanza appartenente al gruppo di pigmenti rosso, giallo ed arancione, che sono precursori della vitamina A. È contenuto non solo nelle carote, ma in molta frutta, nelle verdure a foglia verde, nei cereali e negli oli...

Leggi l'articolo →

È finalmente arrivato il tappo!
È finalmente arrivato il tappo!

16 Agosto 2017

Noi mamme sappiamo che ogni bimbo è unico nei suoi appetiti e nelle sue abitudini alimentari e così abbiamo pensato a un tappo che permetta di chiudere e conservare in frigorifero una vaschetta già aperta e non completamente consumata.

Leggi l'articolo →

Pesce e svezzamento: i consigli delle mamme di Mamma M’Ama!
Pesce e svezzamento: i consigli delle mamme di Mamma M’Ama!

09 Agosto 2017

Il pesce è ricco di proteine nobili e sostanze indispensabili per lo sviluppo, anche cerebrale, del bambino, come ad esempio gli acidi grassi polinsaturi Omega-3, ma anche vitamine e sali minerali.
Quale pesce scegliere?

Leggi l'articolo →