SPEDIZIONE GRATUITA dopo le 10 pappe  ORDINE MINIMO acquisto 4 pappe   CONSEGNA REFRIGERATA in 48 ore in tutta Italia, eccetto aree remote e disagiate

SPEDIZIONE GRATUITA dopo le 10 pappe  ORDINE MINIMO acquisto 4 pappe   CONSEGNA REFRIGERATA in 48 ore in tutta Italia, eccetto aree remote e disagiate

Il cibo sano, buono e divertente: l' Avena

Il cibo sano, buono e divertente: l' Avena

09 Dicembre 2015

Il cibo sano, buono e divertente: l' Avena Tra i cereali più energetici e nutrienti, scelta nel nostro caso sotto forma di chicchi ricavati dalla sua pianta erbacea, l'Avena apporta ovviamente un'alta percentuale di carboidrati, una buona dose di proteine e fibre, aiutando quindi l' intestino a funzionare al meglio e a depurarsi, e ha benefici anche per il sistema cardiovascolare. Contiene diverse vitamine del gruppo B, enzimi, sali minerali quali calcio e fosforo, e l'avenina, una sostanza che fornisce molta energia al corpo e mantiene "in forma" il sistema nervoso. Questo alimento apporta inoltre gli amminoacidi essenziali, come dice il nome stesso molto importanti per la formazione delle proteine e gli antiossidanti che aiutano a combattere i radicali liberi. Essendo un cerale contenente glutine può essere introdotto nell'alimentazione dei bambini a partire dall'ottavo mese, prima del quale vanno preferite farine di riso, mais e tapioca, prive appunto di glutine.   Ricette Rientra nella linea second steps, dedicata come già detto ai piccoli che abbiano almeno 8 mesi, la nostra ricetta dei "Chicchi di avena su purea di carote e pisellini". Sempre nella seconda fase di svezzamento potremmo usare questo cereale, in fiocchi, per preparare dei burger insieme a carote e lenticchie, quindi con un bel mix di proteine, fibre e carboidrati. Iniziamo cuocendo in acqua due cucchiai di lenticchie decorticate con 1/2 carota grande (o una piccola) tagliata a dadini, una volta pronte le omogeneizziamo o frulliamo aggiungendoci poi un cucchiaio o più di fiocchi di avena, in modo da ottenere un composto che si mantenga ben unito. Facciamo riposare in una ciotola per 1/2 ora in frigorifero, dopodiché creiamo con le mani delle polpette, le premiamo per appiattirle e formiamo così i classici burger. Cuociamo in forno preriscaldato a 180* per 10-15 minuti. Cosa può esserci meglio dei biscotti preparati in casa per un' ottima colazione o merenda? Tempo permettendo useremo in questo caso la farina di Avena, circa 200gr, da aggiungere a 1 tazza di acqua in cui abbiamo sciolto 1/2 cucchiaino di sale marino integrale, 100gr di zucchero di canna e 50gr di olio extravergine di oliva. Impastiamo il tutto per ottenere un panetto compatto e stendiamo una sfoglia non troppo sottile da cui ricavare i nostri biscotti. Li cuociamo a 160-180*, finché non prendono colore. Con queste dosi se ne otterranno una ventina.   Giochi Insieme ai nostri bimbi possiamo realizzare dei simpatici sacchettini termici da scaldare o raffreddare in base all'evenienza. Ci basteranno dei chicchi di avena, fiori di lavanda e semi di lino da inserire in stoffe di cotone sulle quali avremo precedentemente disegnato la forma che più ci piace, come una stella, un orsetto o un cuore, da ritagliare e poi cucire. Due strati aiuteranno a renderlo più resistente. In microonde a bassa temperatura diventerà un caldo compagno, magari da mettere nel lettino al momento della nanna, mentre in freezer darà sollievo nei mesi più caldi o come sostituto della borsa del ghiaccio! Avete presente le bottigliette di sabbia colorata? Possiamo fare qualcosa di simile con l'aiuto dei nostri piccoli utilizzando però i chicchi di avena. Riempiamo con una manciata di essi alcuni bicchieri di plastica, aggiungiamo ad ognuno pochissima acqua in cui abbiamo diluito coloranti per alimenti (un colore differente per ogni bicchiere) e mescoliamo. Stendiamo il riso su carta assorbente lasciandolo asciugare per alcune ore e utilizziamolo poi per riempire vasetti o bottigliette creando strati e forme multicolore! Infine possiamo realizzare con e per i nostri bimbi delle maracas, con le quali dar sfogo al piccolo artista che c'è in ognuno di loro! Come? Ci serviranno due bottigliette di acqua da riempire con i chicchi di avena, magari colorati come suggerito in precedenza, da chiudere poi con i loro tappi. Due rotoli di carta igienica fungeranno da manici, dovremo tagliarli a metà in senso verticale e arrotolarli così su sé stessi ognuno attorno a un tappo, saldandoli con l'aiuto di uno scotch colorato (quello elettrico è molto forte!) continuando lungo tutto il rotolo per renderlo così davvero resistente e il gioco è fatto! A presto Mamme!




Lascia un commento

Nota: i commenti devono essere approvati prima di diventare pubblici